Skip to main content

Video ricetta

Arancia e cioccolato, chi mi conosce lo sa che è uno degli abbinamenti che più preferisco al mondo!

E questa crostata è BUONISSIMA e FURBISSIMA! Ti farà fare un figurone richiedendoti davvero poco impegno!

Insomma, minimo sforzo, massima resa!

L’unica cosa che ti richiederà un po’ più di attenzione è fare la frolla all’arancia, dopodiché è tutto in discesa!

Questa crostata si presta ad essere mangiata sia con la ganache ancora tiepida, quindi avrà una consistenza super golosa, ma sarà sicuramente complicata da mangiare perchè si…cola!

Sennò puoi lasciarla raffreddare completamente un paio d’ore e sarà più consistente! Io personalmente adoro lasciarla raffreddare due ore a temperatura ambiente, poi la trasferisco in frigo e la mangio qualche ora dopo.

SPACCA! Fidati di me!

PREPARAZIONE

40 minuti

RIPOSO

1 ora

COTTURA

20 minuti

TEMPO TOTALE

2 ore

Per la frolla all’arancia di serviranno:

  • 250g farina 00
  • 125g di burro freddo
  • 80g di zucchero
  • 1 uovo + 1 tuorlo grandi
  • 1 pizzico di sale
  • Scorza di un arancia

Per la ganache al cioccolato fondente

  • 120 ml di panna fresca da montare
  • 120g di cioccolato fondente

In più per caramellare un’arancia:

  • 1 arancia bio 🍊
  • 200ml di acqua
  • 100g di zucchero semolato
Dosi per uno stampo rettangolare 35 x 11 x 2,5 cm oppure tondo di 18-20cm di diametro
1

Inizia preparando la pasta frolla:

In una ciotola aggiungi la farina, il burro freddo e la scorza dell’arancia.
Mescola rapidamente per sabbiare la frolla e aggiungi lo zucchero, il pizzico di sale e l’uovo. Impasta brevemente fino ad ottenere un panetto compatto e non appiccicoso.
Avvolgilo nella pellicola e lasciarlo riposare almeno 1h in frigo.
2

Intanto prepara la crema:

in una ciotola amalgama la ricotta ben sgocciolata con il tuorlo, la farina, lo zucchero e la scorza d’arancia.
3

Stendi la frolla e rivesti gli stampini,

bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta, riempi con la crema e porta in cottura: 180 gradi in forno statico per 20 minuti circa.
4

Nel frattempo occupati di caramellare le arance

taglia un’arancia a fettine sottili (3mm), in una padella antiaderente fai scaldare acqua e zucchero, finché non sarà completamente sciolto. Aggiungi poi le fettine di arancia (senza sovrapporle) e fai sobbollire per circa 20 min, quando l’acqua sarà quasi completamente ridotta e le arance ben caramellate allora potrai spegnere.
5

Fai intiepidire 5 min le crostatine prima di sformarle, aggiungi una fettina d’arancia caramellata e servi una volta fredde.

Qualche consiglio in più!

  • Per una versione ancora più golosa metti sul fondo uno strato di marmellata d’arancia.

Gallery

Leave a Reply